Politica Integrata Ambiente e Sicurezza

LAV.EL. Gomma S.r.l > Politica Integrata Ambiente e Sicurezza

Politica Integrata Ambiente e Sicurezza

LAV.EL.GOMMA gestisce i propri processi produttivi attribuendo grande valore sia alla tutela dell’ambiente (ritenendo indispensabile esplicitare le proprie Linee Guida in tema ambientale, nel rispetto per la comunità sociale in cui è inserita), sia alla Salute e Sicurezza di tutti i lavoratori soddisfacendo nel contempo le esigenze e le attese delle parti interessate mediante il rispetto della legislazione vigente e il miglioramento continuo delle proprie prestazioni.

LAV.EL.GOMMA ha quindi scelto di implementare un Sistema di Gestione Integrato Ambiente e Sicurezza conforme agli Standard BS OHSAS 18001 e UNI EN ISO 14001, riconoscendolo come parte integrante degli obiettivi aziendali e fattore strategico della propria operatività.

Il nostro obiettivo prioritario è un posto di lavoro senza incidenti e la protezione delle matrici ambientali e il rispetto del territorio in cui è inserito il nostro stabilimento.

In questa ottica, oltre a garantire il pieno rispetto delle prescrizioni legali e delle altre prescrizioni applicabili, LAV.EL.GOMMA si impegna a:

  • Individuare ed adottare processi, tecnologie e sistemi di sorveglianza e controllo in grado di ridurre i rischi per l’ambiente e per gli operatori, favorendo la prevenzione dell’inquinamento, degli incidenti e dei possibili effetti per la salute, nell’ottica del miglioramento continuo;
  • Coinvolgere in modo sempre più significativo tutti i propri lavoratori ed il personale delle ditte esterne che operano all’interno dell’azienda affinché maturino una sempre maggiore consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo nella corretta gestione dei processi produttivi e nel contestuale miglioramento delle condizioni ambientali e di lavoro;
  • Aumentare costantemente, mediante specifici programmi d’informazione e formazione del personale, la competenza e la responsabilizzazione dei Dirigenti, dei Preposti e di tutti i lavoratori;
  • Promuovere il principio della tutela dell’ambiente, della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ai fornitori e appaltatori che operano per conto dell’Organizzazione, sviluppando le attività di cooperazione e coordinamento e richiedendo il miglioramento delle prassi operative coerentemente con quanto stabilito e intrapreso dall’Organizzazione;
  • Comunicare e collaborare in modo sempre chiaro e trasparente con i rappresentanti dei lavoratori, le parti terze interessate e gli Enti di controllo;
  • Realizzare programmi di innovazione e miglioramento ed adeguate misure di prevenzione e protezione con l’obiettivo di ridurre significativamente il numero degli infortuni sul lavoro e migliorare costantemente le prestazioni ambientali, provvedendo a mettere a disposizione adeguate risorse umane e finanziarie;
  • Controllare l’adeguamento a questa politica eseguendo periodici audit e ispezioni, controllando continuamente le attività operative, la documentazione formativa e informativa, la valutazione dei rischi e delle opportunità e i piani di azione per la prevenzione e il miglioramento;
  • Perseguire il miglioramento continuo, analizzando e monitorando costantemente gli indicatori di performance ambientali e relativi alle tematiche della sicurezza e salute sul lavoro;
  • Prevenire e correggere qualsiasi situazione pericolosa implementando l’analisi delle cause e dei possibili rimedi anche nel caso di incidenti di scarsa rilevanza;
  • Garantire il mantenimento di procedure di sicurezza per la gestione di emergenze sia di carattere ambientale che relative a salute e sicurezza sul lavoro.

La politica aziendale integrata costituisce il riferimento per stabilire e riesaminare gli obiettivi ed i traguardi dei Sistemi di Gestione Ambientale e Salute e Sicurezza aziendali; è comunicata al personale interno ed alle persone che lavorano per conto dell’Organizzazione ed è resa disponibile alle parti interessate.

Cologne, 27/01/2018

Il Datore di Lavoro

Scarica la copia del testo firmato